Old Trafford

Old Trafford – The Theatre of Dreams

L’ultima volta che ci siamo visti vi stavo raccontando del Santiago Bernabeu, oggi vi parlerò di un altro stadio magico, uno dei pochi in grado di reggere un confronto con quello del Real: l’Old Trafford!

Lo stadio dei Red Evils è detto anche Theatre of Dreams per la sua maestosità e incredibile bellezza. Stiamo parlando dello stadio di club più grande in Inghilterra (ha una capacità di 76.000 spettatori), secondo solo a Wembley che però non ospita squadre della Premiere League, ma solo eventi internazionali.

Questa volta non ho avuto la possibilità di assistere ad una partita perchè mi trovavo in quel di Manchester i primi di Agosto, ma ne ho pubapprofittato comunque per fare il tour dello stadio. Parto subito dicendo che non serve acquistare prima i biglietti, però controllate sul sito  che non ci siano eventi nel periodo della vostra permanenza perchè in quel caso è consigliabile prenotarli online un po’ prima. Per arrivare allo stadio potete prendere la metro da Piccadilly e scendere alla fermata Old Trafford, a quel punto c’è da fare un pezzetto a piedi (non è tanto) e passerete anche di fronte al pub storico del Manchester United, dove tutti i tifosi si riuniscono per bere birra e vedere la partita.

A questo punto non ci resta che iniziare il tour!!! La visita si divide in 3 parti: Stadio, Museo e Shop. Vi do un consiglio, se andate nel pomeriggio (dalle 5 in poi) passate subito allo shop se volete comprare qualcosa perchè molto probabilmente quando finirete il tour, lo shop avrà già chiuso.

In base all’orario d’inizio del tour potrete decidere di andare prima a vedere il museo e poi fare la visita guidata. Non sottovalutate il museo è una cosa a dir poco sensazionale, si può ammirare praticamente tutta la storia del calcio inglese perchè i migliori sono passati tutti da li!!

La bacheca con tutti i trofei di Sir Alex Ferguson è qualcosa di spaventoso, d’altronde ha vinto solo 38 trofei in 26 pritunnelmavere al Manchester United :D. Poi all’interno del museo si potranno osservare oggetti personali delle vecchie glorie dei Red Evils, foto, video e tantissime altre cose che arricchiscono il museo consentendoti di passarci una bella mezz’oretta. Alla fine del museo c’è anche un’area sosta da dove partirà poi il tour guidato, in quest’area ci sono anche due biliardini con i quali giocare mentre si aspetta, quindi mettetevi comodi e fatevi una partitella!

Si conclude con il tour interno dello stadio, vi faranno vedere le tribune, le panchine, gli spogliatoi, la sala stampa e le zone vip, ma indubbiamente il momento più bello è quando si esce dal tunnel per entrare in campo sotto le note di “Glory glory Man United”. In quel momento potrete ammirare tutta la grandezza di questo stadio e il fascino che trasmette quando si entra sul terreno di gioco, una sensazione unica che vale il prezzo del biglietto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *