Le 7 meraviglie di Mordi e Viaggi (FOTO)

SETTE MERAVIGLIE MORDI E VIAGGI – Tutti conoscete le sette meraviglie del mondo antico e quelle moderne, per questo Mordi e Viaggi ha pensato di trovare grazie ai suoi viaggi su e giù per il pianeta altre sette posti imperdibili per un viaggiatore. Dall‘Africa all’Asia passando per l’Europa, tra monumenti, siti archeologici e scenari mozzafiato. Zaino in spalle e gustatevi la nostra galleria con le sette meraviglie di Mordi e Viaggi.

1. I Gath di Varanasi (India)Siamo nell’Uttar Pradesh, India del nord. Varanasi è il centro religioso dell’induismo per eccellenza e dove scorre il Gange, fiume sacro dove all’alba si fanno le abluzioni, mentre quando è sera i moli, o Gath, si colorano di fiori e luci per la festa del tramonto. Un’esperienza mistica, assolutamente da provare.

Varanasi alba

2. The Cavern, Liverpool (Inghilterra) – Dall’Asia voliamo nel Regno Unito, ma  soprattutto nella patria del rock e dove i Beatles hanno iniziato a suonare prima di diventare famosi. Nel centro di Liverpool, più precisamente alla Mathew St. sorge il The Cavern, pub dove hanno suonato i più grandi cantanti e gruppi della storia della musica. Oggi si esibiscono ancora tantissime cover band a qualunque ora del giorno. Non resta che farci un salto e gustarsi una birra a colpi di chitarra elettrica. 

The Cavern Liverpool

3. Ait-Ben Haddou (Marocco) – Lasciamo l’Europa e andiamo in Africa con destinazione Marocco. Sulla strada (N9) che collega il deserto del Sahara a Marrakech si trova Ait-Ben Haddou, una città fortificata protagonista di diversi film e serie tv come il celebre e ultimo Games of Thrones. Immergetevi nella città costruita interamente di fango e argilla e magari concedetevi anche un giro a cammello, non ve ne pentirete.

Ait-Ben Haddou

 4. Punta de Teno, Tenerife (Isole Canarie) – Il paradiso sulla terra esiste e si trova in Spagna. Dal Marocco, le Isole Canarie non sono lontanissime e allora perché non fare un salto a Tenerife e in particolare alla punta del Teno, l’angolo più a ovest dell’isola. Qui troverete una caletta dall’acqua cristallina coperta dai Los Gigantes, un faro a picco sul mare e un tramonto che non scorderete facilmente. La via per arrivarci non è delle più semplici, ma la fatica verrà ripagata.

Punta de Teno, Tenerife

5. Oia, Santorini (Grecia)Restando in tema tramonti basterà spostarsi dalle Canarie alle Isole Cicladi per godere di una vista sensazionale. Santorini e in particolare Oia sono famose in tutto il mondo per i colori che sprigiona il cielo al calar del sole. I belvedere sono tantissimi, ma il consiglio che vi diamo e di fare il giro turistico con la barca. Partenza dal molo di Fira e tramonto dalla nave gustando un cocktail. Cosa dire…assolutamente da provare!

Tramonto Santorini, Oia

6. Sultan Ahmet Park, Istanbul – Se siete stanchi del mare possiamo andare in Turchia con la sua bellissima Istanbul. L’intera città sprigiona una magia incredibile e la piazza con il Sultan Ahmet Park regala emozioni incredibili con Santa Sofia da un lato e la Moschea Blu dall’altro. Se poi partirà anche la preghiera e i gabbiani si libereranno in volo, beh… a quel punto vi sarete già innamorati della cara e vecchia Costantinopoli.

Moschea Blu

7.  Jerash, Giordania – Scendendo a sud della Turchia possiamo trovare la Giordania con le sue immense bellezze. Jerash, forse la più sottovalutata, vi lascerà a bocca aperta. Un angolo di Roma e Grecia nel cuore dell’Asia. Dall’arco di Adriano ai fori e passando per il tempio di Zeus, lo spettacolo è assicurato.

Arco di Adriano, Jerash

Il viaggio tra le nostre “personali” sette meraviglie è giunto al termine, ma non temete verranno aggiornate con nuove avventure in giro per il mondo. Lasciamo da parte le convenzionali meraviglie e diamo spazio a posti che almeno una volta nella vita vanno visitati. To be continued…

Dario Marchetti
Twitter: dariomarchetti7

5 pensieri su “Le 7 meraviglie di Mordi e Viaggi (FOTO)

    1. I have to say that I had no idea how much all of your responses would help me in sorting through this. I feel enurcoaged, supported, and safer in a way. I’ve been touched by each response – thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *