Oktoberfest

5 posti in Europa dove bere la birra

Dopo avervi proposto un delizioso pollo al curry e come dessert un pandoro di natale farcito, abbiamo immaginato che vi sarebbe venuta una certa sete. E cosa c’è di più di dissetante di una una bella birra ghiacciata?

Ecco i cinque posti, in Europa, dove potrete gustarvi una ottima birra e magari godere anche di un bel panorama o  di una coinvolgente atmosfera.

1 – Oktoberfest (Monaco) – Cosa dire di questa fantastica festa che cade fra l’ultima settimana di Settembre e la prima di ottobre. Innanzitutto, Monaco durante l’Oktoberfest è totalmente diversa rispetto al resto dell’anno in cui deciderete di andarla a visitare. La gente va in giro con i classici vestiti bavaresi e poi sono tutti più cordiali, sarà la birra! Oktoberfest

Se siete degli appassionati di birra, l’Oktoberfest è la vostra festa. Vi serviranno solo boccali da 1 litro e a farlo saranno rigorosamente delle ragazze bavaresi. La festa si svolge in un viale lunghissimo con dei capannoni sulla destra e sulla sinistra, ognuno dei quali chiamato con il nome di una birra tedesca famosa (dove all’interno serviranno solo ed esclusivamente quella). Dentro questi pub giganteschi ci sarà anche musica dal vivo, ognuno avrà un genere musicale diverso. Si passa dal rock alla musica dance come se niente fosse. Se devo darvi un consiglio, andate nel capannone della Hofbrau (birra tedesca per eccellenza) dove troverete dell’ottimo rock anni 80 e milioni di gente sui banconi che cantano “Knoking on heavens door”. Assolutamente da non perdere.

2 – Fabbrica Heineken (Amsterdam) – Dalla Baviera alle Fiandre, per uno dei marchi di birra più famosi del mondo. Se siete in vacanza ad Amsterdam non potete perdervi il tour organizzato alla fabbrica della birra olandese dove vi mostreranno come producono e trattano l’Heineken. Il tour è molto heinekendivertente perchè, oltre a vedere i vari macchinari che servono per la produzione della birra, vi cimenterete anche nel tragitto che ogni singola bottiglia farà prima di finire nei negozi. Una sorta di gioco 4D che vi farà sentire una vera e propria Heineken in produzione. Alla fine del giro organizzato, riceverete dei buoni per degustare una birra nel bar della fabbrica e vi renderete conto che l’Heineken che beviamo in Italia non è paragonabile con quella che assaggerete li.

3 – Fabbrica Pilsener Urquell (Plzen) – Continuando il nostro tour europeo della birra, ecco che finiamo in Repubblica Ceca. Per la precisione ci troviamo a Plzen, un paesino ad un’ora di treno dalla stupenda Praga. Se siete in vacanza nella capitale ceca e siete, come me, degli appassionati di birra vi consipilsenerglio di fare un salto a Plzen dove troverete la fabbrica della Pilsener Urquell (a parer mio, la birra più buona che ci sia). La fabbrica si trova a 10 minuti dalla stazione e anche qui il tour vi offrirà la classica visita ai macchinari che servono per la produzione della celebre birra. Per spostarvi da uno stabilimento all’altro userete un pulmino tutto targato Pilsener (veramente carino) e per concludere vi faranno vedere dove la birra riposa prima di essere filtrata e successivamente imbottigliata. In questa fase del giro c’è la ciliegina sulla torta, perchè vi offriranno la birra non filtrata direttamente dalla botte. Dire buona non renderebbe abbastanza il concetto, è qualcosa di sensazionale e inspiegabile. Per questo motivo vi consiglio di andarci, ne vale veramente la pena.

4 – Volkan beer (Santorini) – Dopo il freddo della Germania, dell’Olanda e della Rvolkanepubblica Ceca, scaldiamoci un po’ con Santorini, l’isola più bella dell’arcipelago delle Cicladi. Vi starete chiedendo, la birra ? a Santorini?

Si esatto, per quanto assurdo possa sembrare,  anche la piccola isola greca ha una sua birra: la Volkan. L’ho scoperta un po’ per caso mentre mi riposavo in un baretto di Fira. Essendo Santorini un’isola vulcanica, i produttori della Volkan sfruttano molto le caratteristiche del territorio per rendere la birra veramente particolare e gradevole al palato. Poi in questo caso lo sfondo conta veramente tanto, non c’è niente di meglio che sorseggiare una birra ghiacciata in un baretto a picco sul mare. Il tutto accompagnato dalle tantissime casette bianche, che vi circonderanno, di Santorini.

5 – Birrificio De Halve Maan (Brugge) – Concludiamo il nostro tour in Belgio, nel centro dell’Europa. Più De Halve Maanprecisamente ci troviamo a Brugge, paese medioevale ad un’ora di treno da Bruxelles. Brugge, o Bruges per i francesi, oltre ad avere l’ultimo birrificio a conduzione familiare del Belgio, è anche una cittadina veramente incantevole. Tornando però a quello che più ci interessa, il birrificio De Halve Maan è veramente particolare, perchè scoprirete un modo di fare birra che non troverete nelle fabbriche più grandi e tecnologiche. Come se non bastasse vi faranno salire sul tetto dello stabilimento offrendovi una vista mozzafiato su tutta Brugge. Per concludere, nel bar-ristorante, potrete degustare un’ottima birra non filtrata guardando i vicoli e i canali di questo meraviglioso paese.

Dario Marchetti

Un pensiero su “5 posti in Europa dove bere la birra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *